Allevamento con Lumachine

Negli ultimi anni ci sono stati profondi cambiamenti nell’ allevare le lumache.

Per decenni si è seguito un unico metodo, ossia immettere le fattrici.

Poi ognuno ha impostato l’allevamento come ha ritenuto più opportuno.

A campo aperto, rete antifuga su ogni box, settore riproduzione e settore da ingrasso ecc. Una cosa hanno in comune: tempi lunghi per la raccolta, troppo lunghi.

Le lumachine nate a maggio-giugno dovevano affrontare un’estate, un inverno e poi nuovamente un’estate prima di essere pronte per la raccolta. Con temperature troppo calde e troppo fredde. Con notevole mortalità. Qual’ è la nuova frontiera dell’ allevamento di lumache? Nei paesi dell’est europei da decenni seguono questo nuovo metodo.

Immettere le lumachine appena nate!!

L’ideale sarebbe immetterle a marzo-aprile, per raccoglierle a fine giugno – inizio luglio. Forse vi chiedete se è possibile in quattro mesi arrivare a pezzatura. L’esperienza di questi anni dimostra che è possibile.

Con vegetazione fresca seminata, con l’aggiunta di vegetazione supplementare e soprattutto con sfarinato di cereali. Per le zone del nord Italia, visto che le temperature a marzo sono ancora fredde, si suggerisce di allestire all’interno dei box una piccola serra. Si mettono tutte le lumachine lì dentro, sono protette dal freddo e appena fa più caldo và tolta la plastica di copertura mentre il telaio rimane montato e le lumachine che nel frattempo sono cresciute prenderanno possesso dell’ intera area a loro destinata.

Immettere le baby può interessare anche chi ha già avviato un allevamento. Le lumachine andrebbero prenotate a inizio gennaio in modo da mettere in produzione. Le fattrici vanno messe in un laboratorio con temperatura e umidità controllata, si accoppiano e depongono le uova. Questo processo richiede 45/60 giorni.

Per chi è interessato, forniamo tutte le informazioni necessarie. 1 Come fare la recinzione con un sistema veramente antifuga. Chi ha già un allevamento sa che pur mettendo la rete con doppia balza, quando piove le lumache scappano!! Noi dopo anni di tentativi, abbiamo brevettato un sistema rivoluzionario. Senza spendere soldi per la banda elettrificata. Si fa una volta e dura per anni. Ai nuovi clienti diciamo come fare questa recinzione, quanto deve essere alta, che materiali utilizzare ecc. Inoltre diamo la formula dello sfarinato da dare alle lumache per una sana crescita.

Provando e riprovando si è arrivati a capire anche quante baby mettere in un mq. Un altro vantaggio nel mettere le baby piuttosto che le fattrici è che sappiamo quante lumache abbiamo nel nostro allevamento.

Con le fattrici c’è sempre un punto interrogativo: si sono accoppiate? Quante uova si sono schiuse?Quante sono state mangiate dai predatori? ecc.

Se si mette tot baby, abbiamo un punto di partenza.

Poi anche lì bisogna fare in modo che non vengono divorate dai roditori, uccelli è così via. Forse può essere necessario una rete anti uccelli.

Le foto che vedete, potete osservare il processo della lumaca. Dall’accoppiamento, alla deposizione delle uova, la gestazione, la schiusa, la messa in allevamento, la crescita e la raccolta. Siamo a disposizione per qualsiasi informazione.

Richiesta di Preventivo

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Recapito Telefonico (richiesto)

    Tipo di attività

    Richiesta preventivo per:

    Dettagli aggiuntivi

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Camion.

    Menu
    Apri Chat
    Salve 👋 Se ti servono informazioni chiedimi pure! Sarò felice di aiutarti...