[us_page_title description=”1″ font_size=”1.8rem” inline=”1″]

Da sempre questa delizia del creato è stata oggetto di soddisfazione per il palato e disperazione per le colture. Infatti una volta venivano raccolte e si mangiavano per necessità.

Era una risorsa, in quanto il cibo scarseggiava. Oggi si mangiano per deliziare il palato. Esistono diverse razze commestibili.

Dalla Lucorum, alla aspersa muller, pomatia, maxima, rigatella, lumachine e altre.

Dicevo: dolori. Si, perché le lumache mangiano qualsiasi vegetazione trovano. Infatti vanno ghiotte di ortaggi. E questo fa disperare i contadini. A volte basta una nottata che le lumache hanno divorato quasi tutto l’orto.

E allora veleni…

Il paradosso è questo: chi le alleva si deve ingegnare per farle vivere e chi no si deve ingegnare per disfarsene.

Resta il fatto che sono creature deliziose, anche se di difficile gestione.

Menu
Apri Chat
Salve 👋 Se ti servono informazioni chiedimi pure! Sarò felice di aiutarti...