[us_page_title description=”1″ font_size=”1.8rem” inline=”1″]

Quando si decide di avviare un allevamento di lumache, trovato il terreno, la prima cosa da chiedersi è: c’è l’acqua?

Indispensabile per far crescere la vegetazione.

Ma ancora più importante è irrigare una volta immessi i riproduttori. Basta 15/30 minuti al giorno.

Preferibilmente di sera, così il terreno si mantiene umido.

Questo permette alle lumache di ‘uscire’, di muoversi, mangiare e soprattutto accoppiarsi.

Senza bagnarle non si muovono, si chiudono e stanno bene senza mangiare per mesi. Ma chi alleva non si può permettere questo lusso.

Menu